Nel futuro ancora tanto caldo ?




SITUAZIONE GENERALE

Stiamo vivendo l’apice del caldo di questa prima seria ondata di caldo che sta caratterizzando i primi giorni di luglio. Rimane confermata una moderata attenuazione della bolla d’aria calda africana fra le giornate di giovedì e venerdì quando vivremo una fase climatica sicuramente più sopportabile specialmente di notte e in prima mattina.

Fra giovedì e venerdì ecco che il caldo tende un po' ad attenuarsi
Fra giovedì e venerdì ecco che il caldo tende un po’ ad attenuarsi
IL GRAN CALDO PERSISTE ?

Tuttavia, dalle ultime elaborazioni, l’anticiclone africano non sembra voler spostare il suo centro motore dall’attuale posizione e questo porterebbe ad una situazione altamente a rischio per una nuova ondata di caldo.  Su scala generale infatti, non si notano grossi cambiamenti. Le depressioni ed il fresco rimangono confinati a latitudini più settentrionali rispetto all’Italia e con gli anticicloni caldi africani che approfittano per mantenere i loro baricentri più verso nord rispetto alla loro abituale posizione. Ne consegue una maggior persistenza del bel tempo ma soprattutto del caldo.

Fra domenica 12 e lunedì 13 ecco che la bolla calda africana torna a salire verso di noi
Fra domenica 12 e lunedì 13 ecco che la bolla calda africana torna a salire verso di noi
QUANTO DURERA’ QUESTO CALDO ?

Difficile al momento ipotizzare quale sarà la durata di questa fase molto calda. Per ora ci sono buone probabilità che il caldo ci terrà compagnia anche per buona parte della prossima settimana con una nuova e possibile attenuazione attorno al 16/17 di luglio. Si tratta comunque di una semplice ipotesi che dovrà trovare riscontro nei prossimi aggiornamenti.

Stefano Ghetti

Dir.Resp.EmiliaMeteo.it