Previsioni : all’orizzonte freddo e un po’ di neve ?

GELATE


Animazione Satellitare Meteosat

Situazione e previsioni : Ci avviamo verso la conclusione di questa prolungata ed anomala fase anticiclonica: ancora poche novità fino a venerdì, poi sabato arriverà una veloce perturbazione da Nord che avrà il merito di rimescolare e ripulire l’aria e di far calare le temperature in maniera sensibile, tant’è che lunedì mattina all’alba la Pianura Padana e le vallate interne toscane probabilmente si sveglieranno con freddo e una bella brinata. Il Nord Italia sarà in parte protetto dalle Alpi per quanto riguarda i fenomeni, quindi non aspettiamoci né tanta pioggia in pianura né tanta neve in Appennino: pioverà un po’ di più in Toscana e, soprattutto, cadrà tanta neve sui versanti francesi, svizzeri ed austriaci delle Alpi. A seguire, non è ancora chiaro se si ripristinerà l’alta pressione in maniera invadente oppure se arriveranno alte perturbazioni.

Ancora calma piatta dunque per la giornata di mercoledì, quando una debole perturbazione atlantica lambirà le Alpi provocando una innocua nuvolosità anche sul Nord Italia. Questa parziale nuvolosità sarà probabilmente visibile solo in montagna, in quanto la Pianura Padana dovrebbe rimanere ancora interessata dal solito tappeto inquinato di nubi basse, con qualche banco di nebbia notturno specie tra Lombardia occidentale e Piemonte. Non è esclusa qualche timida schiarita pomeridiana. Temperature stazionarie.


Previsioni a cura di Stefano Ghetti – Alessandro Bruscagin In Collaborazione con ARPA ER

…..

Il meteo vi è offerta da : Info pubblicità : 339-8353897

………………………………………………………….°/…………………………………………………………