Previsioni : FUORI I GIACCONI DA DOMENICA



Situazione generale

Sull’Europa sono in atto grandi manovre: nel weekend un fronte di aria artica marittima si getterà nel Mediterraneo, rimescolando l’aria, provocando un sensibile calo termico e causando anche qualche pioggia sabato. Si imbiancheranno le vette delle Alpi ed i loro versanti esteri, ma alcune nevicate cadranno anche sull’Appennino tosco – emiliano nella notte tra sabato e domenica. Il tempo migliorerà rapidamente già domenica, con l’incognita però di un nuovo peggioramento che potrebbe arrivare lunedì pomeriggio. Da segnalare che, paradossalmente, nelle ore che precedono l’arrivo del fronte freddo le temperature dovrebbero temporaneamente aumentare, in quanto tra venerdì sera e sabato la Toscana, l’Appennino tosco – emiliano, la Romagna e le Marche verranno spazzati da venti molto forti (ma miti) di Libeccio.

Previsioni

Intanto, però, per giovedì non sono previste novità. Persisterà quindi il tempo buono in montagna, dove splenderà il sole e gli annuvolamenti saranno scarsi, mentre la Pianura Padana rimarrà ancora immersa nel grigio causato dalle nubi basse diurne e dalle locali nebbie notturne. Qualche parziale schiarita potrebbe intervenire al pomeriggio. Temperature stazionarie.

Stefano Ghetti


Previsioni a cura di Stefano Ghetti – Alessandro Bruscagin In Collaborazione con ARPA ER

…..

Il meteo vi è offerta da : Info pubblicità : 339-8353897

………………………………………………………….°/…………………………………………………………