Tutte le news del 25/11/2015


 

TUTTE LE NEWS DEL 25/11/2015

perhomepageemilia


25/11/2015 
  • Diamo uno sguardo al tempo del fine settimana e la tendenza per la prossima… leggi l’articolo


     

Ore 17:15 Previsioni

MIGLIORAMENTO AL NORD E SULLA TOSCANA; LUNEDI’ 30 TORNA ANCHE L’ANTICICLONE. Proprio in queste ore si sta gettando nel Mediterraneo un nocciolo di aria fredda di origine artica che domani scaverà un minimo di bassa pressione sul basso Tirreno, responsabile di due giorni di maltempo al Sud Italia e su parte delle regioni centrali, specie quelle adriatiche, con qualche strascico anche sabato. Il Nord Italia, gran parte dell’Emilia Romagna e la Toscana, dopo i lievi disturbi odierni, potranno beneficiare di un miglioramento del tempo grazie alla protezione della catena alpina; solo la Romagna vivrà ancora qualche nota di instabilità. Risulta ormai quasi certo l’arrivo dell’alta pressione già da lunedì, con l’apertura di un nuovo periodo meteorologico di calma piatta.

Previsioni Emilia Romagna, Mantovano, Veronese e Bresciano. Cielo parzialmente nuvoloso domattina, con schiarite più generose sulla Lombardia e sull’Emilia più occidentale; annuvolamenti più organizzati sulla Romagna, sul Ferrarese, sul basso Veneto e sull’Emilia centro – orientale, dove sempre in mattinata non sono escluse alcune sparute gocce di pioggia in pianura e deboli nevicate in Appennino. Domani pomeriggio migliora quasi dappertutto tranne sulla Romagna, specie su quella meridionale, dove insisterà una certa nuvolosità accompagnata anche da pioggia in pianura e da neve in montagna sopra i 700 – 800 metri di quota. Venti forti da Nord/Est sulla costa e sull’Appennino. Temperature minime in lieve aumento; anche le massime aumenteranno lievemente quasi ovunque, tranne sulla Romagna meridionale.


Ore 13:30 : Peggioramento in atto

radarpCome mostra l’immagine proveniente dal Radar del Servizio ARPA ER, in queste ore si segnalano piovaschi sparsi sulle aree occidentali della Regione in lento movimento verso est. Si tratta di fenomeni non particolarmente intensi e che stanno viaggiando soprattutto sull’area appenninica fino alle zone pedecollinari.  Qualche debole pioggia sta bagnando alcune aree del parmense e l’ovest reggiano. Segnaliamo inoltre qualche nevicata sull’Appennino parmense e su quello dell’ovest modenese a quote prossime ai 700mt. Al momento non ci giungono segnalazioni di accumuli tali da poter creare disagi alla circolazione stante la scarsa portata dei fenomeni in atto.


 Ore 06:00 – Valori sotto zero

Brrrr, freddino questa mattina Amici. Molte zone di pianura fanno registrare in queste ore valori anche sotto lo zero con estese gelate. Valori negativi, seppur di poco e attorno ai -1°C, li troviamo nelle aree di periferia di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena e Ferrara. Altrove i termometri si attestano attorno ai +1/+2°C dell’interno e i +4/+5°C del litorale. Al momento i cieli si mantengono abbastanza puliti dalle nubi anche se i primi deboli segnali di annuvolamenti si registrano sui settori centrali ed orientali dell’area appenninica.