Week-end fra alti e bassi



Animazione Satellitare Meteosat

Situazione meteorologica. Un nocciolo di aria fresca ed instabile in alta quota presente sull’Europa Centrale sta influenzando ed influenzerà in maniera marginale  le Alpi e le zone limitrofe. A seguire, mentre sabato il tempo sarà tutto sommato buono, domenica il tempo andrà gradualmente peggiorando sulla Toscana e sul Nord – Ovest italiano per l’arrivo di una perturbazione che si concretizzerà nella notte tra domenica e lunedì e per gran parte della giornata di lunedì. I fenomeni più importanti interesseranno la Liguria, la Toscana e le zone poste a Nord del fiume Po: le correnti sud – occidentali manterranno invece in parte protetta l’Emilia Romagna, dove le piogge saranno più sporadiche ed alternate a schiarite. Avremo dunque il classico week-end fra alti e bassi. Per finire, segnalo la possibilità che ritorni l’anticiclone africano nella seconda metà della prossima settimana ma è ancora tutto da confermare.



Previsioni
: nella prima parte di venerdì mattina avremo cielo nuvoloso con qualche pioggia non esclusa tra la Lombardia, l’Emilia occidentale, il Trentino Alto Adige ed il Veneto più occidentale. Altrove cielo poco nuvoloso, a tratti parzialmente nuvoloso. Il resto della giornata di venerdì trascorrerà con tempo discreto sulle zone di pianura, dove però il cielo non sarà completamente sereno. L’instabilità continuerà invece anche nel pomeriggio sulle Alpi, sulle Prealpi e sull’Appennino alle spalle di Parma e di Piacenza, tutte zone queste dove potranno verificarsi alcuni rovesci. Temperature in lieve ma quasi impercettibile aumento.

-0-


Previsioni a cura di Stefano Ghetti – Alessandro Bruscagin
In Collaborazione con ARPA ER

…..

Il meteo vi è offerta da :
Info pubblicità : 339-8353897/

………………………………………………………….°/…………………………………………………………